“C’è alternativa all’amore?”

SEMINARIO GIORNALIERO DI COSTELLAZIONI FAMILIARI

domenica 17 novembre 2019

La mia cara amica Franca, dopo aver ricevuto il mio invito alla giornata di Costellazioni Familiari, mi inoltra la foto di questo testo:

“Non so spiegarti l’amore. So che dentro c’è molto perdono, tanta cura, colori vastissimi, un pò di chimica, un pò di incastro e un pò di destino, brividi, capricci e risate e la voglia di avventurarsi insieme nelle spire incantate del tempo”.

Non poteva arrivarmi spiegazione migliore a quello che si farà insieme domenica.

Si vedrà l’amore, si sentirà sulla pelle e dentro al corpo. Sarà l’amore a darci la forza e il coraggio di fare quei movimenti, anche picciccolissimi, che ci permetteranno di avere una prospettiva diversa di noi.

Vi racconto brevemente cosa sono le rappresentazioni con le Costellazioni Familiare per me.

Sono una via. Una via, che da anni percorro e sulla quale sono ancora in cammino, verso la consapevolezza e accettazione di me, dei miei legami, del mio destino familaire e umano, dei miei sentimenti. Come tutti cammini che valgono la pena di essere percorsi, si deve essere disposti a tutto. Può sembrare molto dura questa frase e credetemi che l’ho riletta mille volte cercando di renderla più romantica come faccio di solito. Ma qui non è utile e vi spiego il perchè.

Se io guardo ciò che è e ciò che è stato senza veli, ho la forza che mi viene dalla cosa stessa, indipendentemente dalla sua natura. Nel momento che riconosco, comprendo e accetto, l’amore fluisce e la vita con ordine, evolve.

Indicazioni pratiche:

mediatrice: Alice Ansaloni

accompagnatore: Luca Lizzi

orario: ore 9 iscrizione, 9.30 inizio, 13 pausa pranzo, 14.30 ripresa, 18 conclusione.

luogo: via SS. Trinità 7, Modena

costo: € 60,00

informazioni e iscrizioni: Alice 3470722584, prenditicura@gmail.com, Luca 3474649548