eventi a modena

costellazioni… il giorno dopo

Ringraziando i partecipanti alla Conferenza di presentazione delle Costellazioni Familiari di ieri pomeriggio, alla Casa delle Culture di Modena, posso dire, in qualità di organizzatrice dell’evento, di essere soddisfatta, non solo per il numero delle persone presenti, ma anche per il clima e per la piacevole energia che si poteva percepire.

Colgo anche l’occasione per ringraziare il direttore de L’Informazione, Eugenio Tangerini, che ha divulgato la nostra iniziativa. E come lui tutti gli amici che mi hanno aiutato.

Un ringraziamento particolare a Stefano Saviotti, relatore e presidente dell’Associazione Ru Yi, che ha saputo farci avvicinare, con profonda umanità e chiara esposizione, alle Costellazioni Familiari.

Ma come lui stesso ha detto: “la teoria è piccola, la pratica (la forza della pratica) è grande”.

Colgo l’occasione dunque per comunicare la data del prossimo incontro: domenica 7 febbraio 2010, alla Casa delle Culture di Modena, dalle 9 (inizio lavori alle 9,30) alle 18,30 (con pausa pranzo dalle 13,00 alle 15,00).

Il tema dell’incontro sarà: “Se tutti hanno un posto, tutti stanno bene (tutti sono in pace)”

Ancora un sincero ringraziamento a tutti

… ai prossimi giorni…

dove introdurrò il tema dell’incontro e un’intervista a Stefano (sia per chi non è riuscito a partecipare alla conferenza di presentazione, sia per chi ha piacere di riascoltare un pò di buone parole!)

2 pensieri riguardo “costellazioni… il giorno dopo”

  1. RIFLESSIONI DEL GIORNO DOPO DI UN PARTECIPANTE

    Prima di tutto un’immagine:
    Una sala piena di persone di tutte le età, giovani e anziani, un bambino che accompagna la madre con un’aria seria e compita: c’e’ un’atmosfera pacata e intensa allo stesso tempo, che si nutre delle curiosita’ e delle esperienze che ognuno porta con sé.

    Bella l’atmosfera e bella la presentazione: Stefano Saviotti ha saputo rendere la ricchezza, la densita’ del sistema, ma anche la delicatezza e la profonda umanita’ di quanto accade in una costellazione ( provare per credere…. 🙂 )

    Restano tante riflessioni e immagini, parole che lavorano: riconoscere, dare posto, forza, amore.
    Ritorna una frase di Lao Tzu che è riemersa proprio domenica durante l’incontro:
    “Essere amati profondamente da qualcuno ci rende forti; amare profondamente ci rende coraggiosi”

    GRAZIE Alice !! per avere messo a disposizione di tutti questo strumento sia con la presentazione e soprattutto con l’organizzazione del ciclo di Costellazioni che seguiranno.
    Alessandra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...