fiori di bach, naturale

in dolce attesa..un grande cambiamento

cambiamento

.. come preannunciato, eccomi a condividere con voi quelli che possono essere i rimedi che la natura ci suggerisce per vivere nel miglior modo possibile una delle avventure più belle per una donna: la gravidanza!

e così vi parlerò di Walnut, rimedio che Bach scopri tra il marzo del 1935 e l’agosto del 1936. Walnut, in italiano Noce, sembrerà strano ma è un grande albero originario dell’Asia (pendici dell’Himalaya), introdotto in Europa in epoca antichissima per i suoi preziosi frutti. Tralascio le caratteristiche botaniche che potete recuperare nel web.. ma una curiosità ve la voglio dire: i fiori femminili assomigliano al grembo materno, evoca non solo protezione ma anche il cambiamento, la novità, una nuova vita che cresce.

Il noce ha un forte attaccamento alla terra, ci protegge nei momenti delicati e ci prende per mano nel portare a termine il nostro progetto, dandoci forza e determinazione.

Questo fiore è adattissimo anche per i bimbi: dalla dentizione (diluito in acqua si può applicare localmente sulle gengive), allo svezzamento, al primo giorno di scuola, arrivo di un fratellino.. protegge inoltre sia noi che i nostri piccoli dalle influenze esterne, dunque per chi tende a somatizzare situazioni poco piacevoli legate all’ambiente in cui vive o per chi si trova a passare gran parte della giornata in luoghi con tanta gente (mi viene da pensare alle mamme che lavorano in negozio e si devono portare con se il proprio figlio).

e cosi buon cambiamento a tutti!.. e credo anche che ogni giorno si cambi un po’…

walnut- noce

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...